logo unione europea logo governo italiano logo regione liguriaIl sito della Regione Liguria dedicato al mondo del lavoro

Il sito di Regione Liguria per il lavoro - Area Aziende

I contenuti del business plan

Trattandosi di uno studio da effettuare a tavolino, per fare in modo che il business plan sviluppi effettivamente tutti gli aspetti connessi all'iniziativa da avviare, è bene seguire uno schema costituito da capitoli e paragrafi. Ogni società di consulenza, ogni scuola di gestione aziendale e ogni bando per la presentazione della domanda hanno definito un proprio metodo, uno schema da seguire. C'è, per esempio, chi inizia dall'analisi di mercato, chi dalla messa a punto dei prodotti o dei servizi da offrire e chi dalle esperienze e dalle caratteristiche dell'imprenditore. 

Qualunque sia l'ordine che si decide di adottare, ciò che è fondamentale è lo sviluppo esauriente dei seguenti argomenti:

  • presentazione dell'imprenditore, dell’impresa e della compagine sociale dell'attività;
  • descrizione dei servizi o dei prodotti da offrire;
  • analisi e quantificazione del mercato;
  • analisi della concorrenza;
  • strategie di marketing da adottare;
  • descrizione dell'organizzazione dell'attività;
  • piano degli investimenti di avvio;
  • conto economico previsionale e il calcolo del punto di pareggio.

Per offrire informazioni e servizi nel miglior modo possibile,questo sito utilizza cookie tecnici e analitici.
Per maggiori informazioni sui cookie e su come eventualmente disabilitarli vedi la privacy policy.