logo unione europea logo governo italiano logo regione liguriaIl sito della Regione Liguria dedicato al mondo del lavoro

Il sito di Regione Liguria per il lavoro - Area Aziende

Martedì, 21 Aprile 2015

L'autoimpiego in Europa

L'autoimpiego in Europa

Lo studio dell'Osservatorio europeo delle politiche per l'occupazione (EEPO)

L' “Activating jobseekers through entrepreneurship” affronta la domanda "L’autoimprenditorialità è uno strumento vincente di politica attiva? Se sì, come?" in un’ottica comparata, analizzando la situazione dei 28 Paesi Membri e dell’Islanda, per approfondire come si stiano sostenendo le startup avviate da persone disoccupate.

Nell’Unione Europea si contano 30 milioni di lavoratori autonomi nel 2014, i quali rappresentano comunque una porzione ridotta rispetto ai lavoratori dipendenti. Le ragioni che impediscono spesso l’avvio di un’attività in proprio sono legate non solo agli ostacoli di tipo economico e finanziario, ma anche tecnici.

Lo studio EEPO illustra le varie tipologie di strumenti a supporto degli startupper, adottati in maniera singola o complementare, dai vari Stati, come ad esempio gli incentivi economici a fondo perduto, l'agevolazioni nell’accesso al credito, i vantaggi fiscali.

Per offrire informazioni e servizi nel miglior modo possibile,questo sito utilizza cookie tecnici e analitici.
Per maggiori informazioni sui cookie e su come eventualmente disabilitarli vedi la privacy policy.