logo unione europea logo governo italiano logo regione liguria Il sito della Regione Liguria dedicato al mondo del lavoro

Il sito di Regione Liguria per il lavoro - Area Aziende

Venerdì, 03 Febbraio 2017

Film Commission: fondi Fesr a sostegno delle aziende dell'audiovisivo

scorcio di Liguria

Azione combinata con Fse per garantire formazione ad hoc

Sarà emanato a breve un bando con fondi Fesr destinato a sostenere le aziende dell’audiovisivo per incentivare sia le produzioni esterne a scegliere la Liguria sia le aziende liguri del settore. Lo ha annunciato questa mattina l’assessore regionale alla Cultura e Formazione Ilaria Cavo, durante la presentazione dell’attività svolta nel 2016 e dei progetti futuri dalla Genova Liguria Film Commission.

“A fronte degli ottimi risultati raggiunti fino ad oggi – ha spiegato l’assessore Cavo - bisogna fare un passo in avanti per fare modo che i dati illustrati, già positivi, si mantengano e possano crescere ancora. Per questo, insieme all’assessore allo Sviluppo Economico Edoardo Rixi, stiamo predisponendo un bando ad hoc finanziato con fondi Fesr, che sarà pronto nelle prossime settimane, per incentivare le aziende del comparto audiovisivo. È chiaro – spiega l’assessore Cavo – che l’obiettivo deve essere duplice: da un lato incentivare le produzioni che arrivano da fuori in modo che la nostra Film Commission diventi più competitiva e, dall’altro, sostenere le aziende liguri del settore. Contemporaneamente, per quanto riguarda la mia diretta competenza, attiveremo anche una parte dedicata alla formazione con risorse del Fondo Sociale Europeo, così da garantire, se ce ne sarà bisogno, la possibilità di corsi di formazione brevi e specifici per fare in modo che le produzioni trovino qui, sul posto, le professionalità e le maestranze necessarie, secondo le quantità richieste. Questa azione combinata – conclude l’assessore Cavo - è perfettamente in linea con gli interventi che abbiamo messo in campo fin dal nostro insediamento per legare sempre di più la formazione professionale alle reali opportunità lavorative che si creano sul territorio”.

Per offrire informazioni e servizi nel miglior modo possibile,questo sito utilizza cookie tecnici e analitici.
Per maggiori informazioni sui cookie e su come eventualmente disabilitarli vedi la privacy policy.