logo unione europea logo governo italiano logo regione liguria   logo Alfa

Il sito di Regione Liguria per il lavoro - Area Cittadino

Lunedì, 11 Aprile 2016

Gli open day per informarsi sui corsi del Fondo Sociale Europeo di prossima partenza

Come è strutturata la formazione professionale

E’ prossima la partenza di 266 corsi di Fondo Sociale Europeo, uno degli strumenti finanziari di politica dell’UE, che mira alla qualificazione delle persone e ad incrementare l’occupazione.

La formazione professionale ha, infatti, l’obiettivo di dotare le persone delle conoscenze e competenze necessarie a svolgere determinate prestazioni lavorative. Fatto, questo, particolarmente utile per chi è alla ricerca di una nuova occupazione o non ha mai lavorato.

I corsi della Regione Liguria, completamente gratuiti, sono finanziati con 14,7 milioni di euro e coinvolgeranno 4.244 partecipanti. La metà dei corsi approvati si terrà sul territorio di Genova e provincia.

L’organizzazione e la tipologia dei corsi

Da quest’anno, il coordinamento è passato dalle Province alla Regione, che si avvale di ARSEL Liguria per la gestione delle attività. I corsi sono organizzati da enti accreditati e quindi riconosciuti dalla Regione; l’elenco, suddiviso per sezioni, è pubblicato al seguente link. E' possibile avere un dettaglio, al seguente documento, aggiornato quotidianamente.

Tre sono le tipologie corsuali, secondo le seguenti linee di intervento:

  • La linea di intervento 1 riguarda l'attivazione di corsi finalizzati al rilascio di una qualifica tra quelle riconosciute dalla Regione, nei settori energia/ambiente, commercio, artigianato, turismo/ristorazione, cultura/spettacolo, elettronica/informatica/ICT, edilizia/legno, marittimo/logistica, servizi alla persona, amministrativo, meccanico. E’ rivolta a disoccupati, prioritariamente adulti e di lunga durata. I corsi sono articolati da un minimo di 400 a un massimo di 800 ore, comprensive di stage obbligatorio che rappresenta il 20 – 30% delle ore totali.
  • La linea di intervento 2 è finalizzata a salvaguardare l’occupazione e a consentire il ricollocamento di lavoratori coinvolti in situazioni di crisi. La durata corsuale è di 200 ore al massimo.
  • La linea di intervento 3 finanzia percorsi di aggiornamento, recupero delle competenze e azioni di specializzazione ed è rivolta a disoccupati e occupati. L’aggiornamento ha una durata tra le 40 e le 60 ore; il recupero delle competenze tra 80 e 120 ore; la specializzazione va da un minimo di 160 a un massimo di 300 ore.

Gli sbocchi occupazionali

Una caratteristica dei corsi di formazione è l’attenzione agli esiti, per cui i finanziamenti vengono erogati in base al numero di inserimenti lavorativi alla fine del percorso.

Una garanzia, in questa direzione, viene fornita, all’atto della progettazione, da parte dell’ente di formazione, che si impegna a garantire il successo occupazionale.

Inoltre, dopo un anno dalla conclusione del corso, gli esiti sono oggetto di valutazione e verifica rispetto ai risultati.

Per questa programmazione, sono quasi 2.000 le imprese che hanno dimostrato il loro interesse per un possibile inserimento, in più di cento casi è già stato siglato un accordo per l’assunzione. al termine del corso di formazione.

Per favorire questo processo, è previsto un periodo di stage in azienda che non costituisce rapporto di lavoro, ma di pratica - seguita dal tutor dell’ente di formazione e da un referente aziendale - per verificarne costantemente l’andamento.

Per saperne di più

Per incontrare gli enti di formazione che organizzano i corsi, sono stati programmati 5 open day dove sarà possibile avere informazioni dettagliate sulla durata e i tempi di avvio.

Si svolgeranno a:

  • Imperia, 18 aprile - polo universitario, via Nizza 8 - dalle 9 alle 18
  • Savona, 20 aprile - Scuola edile, via Molinero - dalle 9 alle 18
  • La Spezia, 21 aprile - sede dell'Autorità Portuale, via del Molo 1 - dalle 9 alle 18
  • Genova, 26 aprile - Magazzini del Cotone - Porto antico - dalle 9 alle 18
  • Chiavari, 28 aprile - Auditorium San Francesco, piazzale San Francesco 1 -dalle 9 alle 18

A cura della Redazione

Per offrire informazioni e servizi nel miglior modo possibile,questo sito utilizza cookie tecnici e analitici.
Per maggiori informazioni sui cookie e su come eventualmente disabilitarli vedi la privacy policy.