logo unione europea logo governo italiano logo regione liguria Il sito della Regione Liguria dedicato al mondo del lavoro

Il sito di Regione Liguria per il lavoro - Area Cittadino

Martedì, 21 Marzo 2017

Servizio civile regionale: la sperimentazione sulla validazione delle competenze dei volontari

Servizio civile regionale: la sperimentazione sulla validazione delle competenze dei volontari

Un progetto pilota della Regione Liguria

La sperimentazione del percorso di validazione delle competenze, avviata grazie alla DGR. 445/2015, è volta a dare risalto agli apprendimenti, in contesti non formali e informali acquisiti durante il Servizio Civile, all’interno del progetto Garanzia Giovani.

Le prime basi del sistema regionale di Individuazione Validazione Certificazione delle competenze- IVC-  sono state poste dalle Linee Guida, con l’approvazione della DGR 449/2015.

Si è trattato di una delle prime esperienze nazionali che ha permesso di assolvere un obbligo previsto in Garanzia Giovani ma, contestualmente, porre le basi per l’attivazione di un servizio a favore dei cittadini.

Il progetto ha preso avvio, per due gruppi di giovani, nel 2015; è proseguito nel 2016 con  un terzo gruppo, per un totale di 267 giovani. I primi due gruppi hanno concluso il percorso e per essi si è giunti alla fase finale della validazione, con rilascio dell’attestazione per gli aventi diritto. E’ in corso la sperimentazione per il terzo gruppo.

Sono state oggetto di validazione le competenze contenute nel Repertorio Ligure delle Qualificazioni riferite a profili professionali, individuati dai giovani, in base alle attività svolte durante l'esperienza di servizio civile. Per consentire la validazione di competenze di natura trasversale, non presenti in Repertorio, si è provveduto ad elaborare, prima Regione in Italia, una specifica sezione, al cui interno sono state sviluppate le otto competenze di cittadinanza (DM 139/2017), approvate con Delibera Regionale e presentate ai volontari, come alternativa a una competenza di natura professionale.

E' stata l'occasione per questi volontari per riflettere sulle proprie caratteristiche e inclinazioni in una prospettiva di sviluppo professionale, di valorizzazione di sè e di orientamento alla scelta.

L’adeguatezza della sperimentazione effettuata ha consentito alla sola Regione Liguria la possibilità di far accedere i giovani che hanno concluso il Servizio Civile Regionale in Garanzia Giovani al Bando di Servizio Civile Nazionale del 2016.

 Gli attori del processo

Il Dipartimento Agricoltura, Turismo, Formazione e Lavoro della Regione Liguria, con il coinvolgimento del Servizio regionale Università e Politiche Giovanili, ha in carico il progetto. ALFA, ente strumentale, con il Servizio Monitoraggio e Analisi, che gestisce il Repertorio regionale delle qualificazioni, ha fornito supporto alla definizione degli strumenti di gestione e ha presidiato il processo.

 Dal ‘Report progetto sperimentale di validazione delle competenze acquisite durante il percorso di SC in GG Regione Liguria e riflessioni per la costruzione del sistema regionale di certificazione delle competenze’ (febbraio 2015 – dicembre 2016)

 a cura di Elisabetta Garbarino, Michela Grana, Nicoletta Piccardo

 

Per offrire informazioni e servizi nel miglior modo possibile,questo sito utilizza cookie tecnici e analitici.
Per maggiori informazioni sui cookie e su come eventualmente disabilitarli vedi la privacy policy.